Meloni parla e loro sbarcano: 600 assaltano Lampedusa

Vox
Condividi!

Mentre il boiardo di Stato che si spaccia per ministro degli interni pensa al numero 88, l’Italia è invasa.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sono oltre 400 i clandestini sbarcati da ieri a Lampedusa. Salgono a quattro – a partire dalla mezzanotte – gli sbarchi sull’isola.

Tutti maschi islamici in cerca di carne bianca, a parte un paio di femmine usate come scudi umani.

Vox

Agli scafisti di stato hanno detto di essere parti da Sfax. Anche per loro è stato disposto il trasferimento nell’hotspot di contrada Imbriacola.

Altri 111 – nel terzo sbarco a partire dalla mezzanotte – sono approdati sull’isola oggi.

Il centro di accoglienza di Lampedusa è di nuovo al collasso. Ospita circa 700 clandestini. E la giornata è ancora lunga.




2 pensieri su “Meloni parla e loro sbarcano: 600 assaltano Lampedusa”

  1. Anche il più ritardato con un qi<30 dovrebbe oramai aver capito dopo 10 anni che chiedere aiuto all'europa per risolvere il problema non è una causa persa bensì una presa per il culo. Quindi anche al governo della melona và bene come stanno andando le cose e solo per non farti incazzare si giustifica con la solita, sempre affidabile motivazione.

  2. ”Sono decenni che in Francia ci sono sommosse afroislamiche. E non ci hanno insegnato che dobbiamo fermare l’immigrazione REGOLARE.”

    Intervista di Giorgia Meloni da Bruno Vespa a Porta a Porta.
    ://youtu.be/A0I5TZfpInI
    (Da 22:00) ”Io sono favorevolissima a un’immigrazione legale”

    Dobbiamo fermare l’italicida invasione cosiddetta regolare!

    ”Quarant’anni di ricerche e di indagini storiche mi hanno convinto che l’uomo non impara un accidente di nulla né dalla sua esperienza né da quella, collettiva o individuale, dei suoi simili e continua a ripetere con monotonica pervicacia gli stessi errori e gli stessi misfatti”
    Carlo Cipolla

I commenti sono chiusi.