Stuprata a 90 anni a Bassano: si cerca il solito africano

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Su questa notizia:

Stuprata a 89 anni da uomo dalla pelle scura: ora vogliono le vostre nonne

E’ solito africano che stanno ancora cercando:

È rimasta paralizzata dallo shock la donna di 89 anni violentata nel garage di casa a Bassano del Grappa, nel Vicentino. La paura ha preso il sopravvento togliendole il fiato e le parole. A nulla sono valsi i tentativi di opporsi all’agguato improvviso di un uomo di origine africana che ha fatto irruzione nella sua casa, violentandola. Dopo aver supplicato l’aggressore di fermarsi, la signora ha realizzato che non c’era scampo. L’uomo, coperto da una mascherina, è poi fuggito senza lasciare (per ora) traccia. I segni dello stupro sono stati confermati all’Ospedale dove si è immediatamente recata. Qui il personale sanitario, a sua volta sconvolto da quanto accaduto, ha avviato all’istante il percorso per raccogliere le prove del reato sessuale.

La notizia è stata pubblicata sabato mattina ne Il Giornale di Vicenza che ha ricostruito la vicenda, avvenuta un paio di giorni fa, sulla base della denuncia fatta ai carabinieri di Bassano che confermano l’accaduto. Quello che si sta cercando di fare ora è mappare le telecamere della zona e trovare le tracce per prendere l’uomo.

Tutto è accaduto in una manciata di secondi. La signora, come ha fatto innumerevoli volte, è scesa in garage lasciando la serranda aperta. Dopo poco è apparso dal nulla l’uomo che, senza ascoltare la supplica di risparmiarla, ha abusato di lei. Una volta compiuta la violenza se ne sarebbe andato, sparendo e lasciandola per terra, sconvolta e paralizzata dalla paura.

La signora, scioccata e dolorante, ha chiamato immediatamente il 118 per chiedere aiuto. Dall’ospedale è partita subito un’ambulanza. I medici le hanno dato le prime cure sul posto per poi portarla al Pronto Soccorso dove il personale l’ha accolta e ha cercato di rassicurarla dicendole che era in un posto protetto. Il racconto di quello che è accaduto ha gelato i medici che hanno constatato dalle visite che era tutto vero. La signora è rimasta in ospedale qualche giorno e poi è uscita, denunciando subito l’accaduto dai carabinieri che stanno cercando lo stupratore.




3 pensieri su “Stuprata a 90 anni a Bassano: si cerca il solito africano”

I commenti sono chiusi.