Migrante sfascia auto in sosta, picchi automobilista e scooterista: solo denunciato

Vox
Condividi!

Neanche lo arrestano. ‘Denunciato’.

Una vera mattanza di auto in sosta con specchietti spaccati, tergicristalli divelti e carrozzerie rigate e anche l’aggressione a un automobilista e a un giovane che stava passando in scooter.

La follia è andata in scena intorno alle 20 di ieri in via Natale Gallino nel quartiere di Pontedecimo quando un uomo, poi identificato da un cittadino pachistano di 27 anni, ha cominciato senza motivo a prendersela con alcune auto in sosta. Ha rotto lo specchietto a una macchina, spaccato il tergicristallo a quella successiva, salendo sul cofano per poi rotolare gù, ha staccato stemmi, e rigato diverse carrozzerie. Poi non contento se l’è presa anche con il conducente di un’auto ferma al semaforo tirandogli uno schiaffo per poi sferrare un pugno sul casco a un giovane a bordo di uno scooter.

Vox

A fermare il giovane straniero, completamente ubriaco e con diversi precedenti penale, ci hanno pensato le volanti della polizia, che lo hanno identificato e denunciato per danneggiamento, oltre che sanzionato per ubriachezza.

Pakistano sfascia auto in sosta




Un pensiero su “Migrante sfascia auto in sosta, picchi automobilista e scooterista: solo denunciato”

I commenti sono chiusi.