Nigeriano manda in ospedale tre poliziotti e due negozianti: sfregiati a morsi

Vox
Condividi!

Ruba all’interno di un negozio, aggredisce i due proprietari e poi si scaglia contro i poliziotti, mandandone tre in ospedale. Protagonista, un uomo di 31 anni di origine nigeriana, che alla fine è stato arrestato per rapina e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. È successo ieri in via Venini: l’uomo aveva rubato all’interno di un negozio gestito da due cinesi e, per fuggire, ne aveva colpito uno con un pugno e aveva morso l’altro a un orecchio. Un passante ha dato l’allarme e, quando sono intervenuti i poliziotti si è scagliato anche contro di loro a calci e pugni cercando di rubare la pistola a uno di loro. Alla fine è stato arrestato. Anche i due cinesi hanno avuto bisogno delle cure del pronto soccorso.

Nigeriano manda in ospedale tre poliziotti e due negozianti

Vox

Cinesi e africani sono parassiti della nostra società di tipo diverso. E’ comunque sbagliato che vivano qui in numeri che sono oltre le poche migliaia.




3 pensieri su “Nigeriano manda in ospedale tre poliziotti e due negozianti: sfregiati a morsi”

I commenti sono chiusi.