Alluvione Emilia-Romagna, 36mila sfollati: ma hotel sono pieni di immigrati, italiani finiscono in centri accoglienza

Vox
Condividi!

In Emilia Romagna migliaia di immigrati in hotel nonostante gli sfollati per l’alluvione. Governo serio li avrebbe rimpatriati primo giorno con quelli resto d’Italia. Governo semiserio li rimpatrierebbe oggi: non c’era posto prima, a maggior ragione non c’è da oggi.

VERIFICA LA NOTIZIA

I numeri in Emilia-Romagna sono spaventosi. Sono 14 le vittime. Quasi cento i Comuni coinvolti, il triplo rispetto al terremoto del 2012; oltre 36mila le persone costrette a lasciare le proprie case. Molte finite in centri di accoglienza.

Nonostante questo, in Emilia Romagna:

Vox

E continuano gli sbarchi.

E nelle prossime ore nelle aree colpite dall’alluvione arriverà il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, che ha finito di fare la geisha di Biden e deciso di anticipare il suo rientro dal Giappone dove era impegnata nel G7.




6 pensieri su “Alluvione Emilia-Romagna, 36mila sfollati: ma hotel sono pieni di immigrati, italiani finiscono in centri accoglienza”

  1. La mafia dell’accoglienza in emilia va a gonfie vele, non a caso abbiamo tra i coglioni il suo massimo esponente, che lavora a tempo pieno alla nostra sostituzione, il maiale all’ingrasso perego.

  2. c’è anche chi
    ” 🗞 Conselice, volontari su trattore: cantano “Romagna mia”
    Volontari a bordo di un trattore cantano “Romagna mia” me…
    📍Conselice, Ravenna

    la loro Romagna consegnata agli immigrati 🤣

    @localteam

I commenti sono chiusi.