Esercito di 56mila immigrati ha chiesto asilo in Italia nel 2022: solo il 12% è profugo

Vox
Condividi!

Sono tutti falsi. Intanto i Soumahoro si arricchiscono.

VERIFICA LA NOTIZIA
Così come gli sbarchi, nel 2022 in Italia sono aumentate anche le richieste di asilo. A certificarlo sono stati i dati del famigerato Cir, Consiglio Italiano per i Rifugiati, finanziato da Soros.

I numeri del Cir Secondo il Cir, al nostro Paese sono pervenute complessivamente 77.195 richieste di asilo. Una cifra in aumento rispetto al 2021, quando invece negli uffici competenti le richieste presentate si sono fermate a 56.388.

Nel 2022 in Italia si è arrivato a prendere in esame 52.625 domande. Più della metà delle richieste hanno avuto come risposta un esito negativo. I dinieghi infatti sono stati 27.385, pari al 53% del totale.

Solo il 12% ha ottenuto il riconoscimento dello status di rifugiato, nel 13% del riconoscimento della protezione sussidiaria, infine nel 21% dei casi è stata assegnata la protezione speciale che sono istituzioni inventate dal Pd per creare clienti delle coop di partito, poi abrogate da Salvini e rimesse dal Pd con il Conte II.

Vox

Quindi, secondo la legge italiana, solo il 12 per cento di chi sbarca è un profugo reale. E anche su questo bisognerebbe discutere.

Non si capisce cosa aspetti l’attuale governo ad approvare nuovamente i decreti Salvini. Unico modo, insieme al blocco degli sbarchi, per svuotare i centri accoglienza pieni di scrocconi:

In Italia ci sono 10mila centri accoglienza che ospitano 110mila immigrati

Rispetto al 2021, il riconoscimento della protezione internazionale è comunque calato del 9% e i respingimenti delle domande invece hanno registrato un incremento del 4%.




Un pensiero su “Esercito di 56mila immigrati ha chiesto asilo in Italia nel 2022: solo il 12% è profugo”

  1. Ricordo che, ai tempi in cui era ministro dell’interno, Salvini disse che lo status di rifugiato politico veniva effettivamente riconosciuto al 5%-6% dei richiedenti asilo.
    Se adesso, tra un imbroglio e l’altro, questa percentuale è raddoppiata, si tratterebbe di un grave segnale… anche perché non c’era nessun motivo di raddoppiarla.
    Tra un po’ di anni raddoppierà di nuovo ecc.

I commenti sono chiusi.