Poliziotte: “Africani ci pestano perché per loro siamo esseri inferiori”

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA

Gli immigrati amano pestare le donne. Soprattutto figure che chiedono loro di rispettare le regole, tipo capotreno, perché ritengono un’offesa obbedire a degli ‘esseri inferiori’.

Anche le poliziotte vengono spesso pestate.

Vox

«E’ inutile nascondere la testa sulla sabbia: alla illegalità diffusa si assomma un retroterra mentale dove la donna è vista quale figura relegata a ruoli subordinati alla figura maschile.
L’illegalità va combattuta senza differenze di colori della pelle. Altrimenti prevarrà il senso di abbandono e con esso l’idea che la tolleranza e l’inclusione, siano disvalori».

La tolleranza è sicuramente un disvalore. Come la sottomissione che dimostrano queste parole di chi ha perso prima ancora di uscire in strada.

E’ la stessa sottomissione di chi prende il voto degli italiani e poi aspetta il permesso della Ue per difendere le frontiere.