Migrante violenta ragazza al parco: l’aveva già fatto nel 2006 e nel 2020

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Questo stato di merda non espelle neanche gli stupratori e i molestatori. Poi arresta chi ferma gli invasori marocchini.

Vox

La Procura di Monza ha chiesto il giudizio immediato per il 43enne originario dello Sri Lanka, residente a Monza con la sua famiglia, che ha tentato di violentare una 32enne brianzola che la mattina del 27 giugno scorso stava facendo una passeggiata lungo il centralissimo viale Cavriga nel parco monzese. La ragazza era stata aggredita alle spalle dal maniaco, che l’aveva gettata a terra e le aveva strappato la biancheria intima. La vittima aveva avuto la prontezza di urlare e si era salvata.

E’ risultato che l’immigrato nel 2006 e nel 2020 era già stato denunciato solo per atti osceni, depenalizzati dal Pd, dopo avere molestato ed essersi denudato completamente davanti ad alcune ragazze, sempre all’interno del parco monzese.