MAROCCHINI SACCHEGGIANO CITTA’, MOLOTOV CONTRO POLIZIOTTI: TRICOLORI SOSTITUITI DA BANDIERE ISLAMICHE DOPO VITTORIA – VIDEO

Vox
Condividi!

Sono stati in migliaia a Torino, Milano e altre città a festeggiare con prepotenza e violenze lo storico passaggio ai quarti di finale dei Mondiali del Marocco.

A Torino la folla è stata nel quartiere afroislamico di Barrieria di Milano, nella zona Nord della città, dove vive una gran parte degli invasori e spacciatori magrebini del capoluogo.

Un vero e proprio quartiere espropriato agli italiani ‘grazie’ alle folli politiche dei governi di merda che si sono succeduti con decreti flussi e ricongiungimenti familiari.

MAROCCHINI ASSALTANO CITTA’ ITALIANE PER CELEBRARE I QUARTI – VIDEO

Marocchini bloccano le auto a Milano – VIDEO

Scene ancora più drammatiche, in Francia e Belgio, dove l’immigrazione marocchina è più matura, ormai alla terza generazione. Quindi quelli che celebrano sono ‘francesi’ e ‘belgi’.

Auto date alle fiamme, quartieri devastati, poliziotti assaltati e tricolori sostituiti con le bandiere islamiche del Marocco.

Lille :

Nice :

Vitry-sur-Seine (94) :