AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Soumahoro non si dimette, si ‘sospende’ dal gruppo: stipendio garantito 🤡

Vox
Condividi!

L’africano Soumahoro non si dimette dal Parlamento italiano. Si ‘autosospende’ dal gruppo che l’ha portato alla Camera da ripescato. Ridicolo.

La riunione tra Alleanza Verdi e Sinistra e Aboubakar Soumahoro si è appena conclusa con la scelta dell’ex sindacalista dei braccianti di autosospendersi da Avs. A comunicarlo, in una nota congiunta, i vertici di Avs.

Vox

“Abbiamo incontrato Aboubakar Soumahoro per discutere ed approfondire le vicende che da giorni sono al centro della cronaca. Lo abbiamo trovato sereno e determinato. Aboubakar Soumahoro ci ha esposto il suo punto di vista e ha annunciato l’intenzione di rispondere punto su punto e nel merito alle contestazioni giornalistiche ribadendo la sua assoluta estraneità alle vicende. Naturalmente sarà lui a farlo, nelle forme e nei tempi che riterrà più opportuni. Perché questo avvenga con la massima libertà Aboubakar Soumahoro ci ha comunicato la decisione di autosospendersi dal gruppo parlamentare di Alleanza Verdi Sinistra”, fanno sapere Angelo Bonelli, Nicola Fratoianni e Luana Zanella.

“Rispettiamo questa scelta che seppur non dovuta – sottolineano – mostra il massimo rispetto che Aboubakar Soumahoro ha delle istituzioni e del valore dell’impegno politico per promuovere le ragioni delle battaglie in difesa degli ultimi che abbiamo sempre condiviso con Aboubakar. Siamo fiduciosi, considerato quanto riferitoci, che la vicenda possa essere chiarita in tempi rapidi e senza alcuna ombra”.

Mercoledì la suocera Marie Therese Mukamitsindo è stata indagata per malversazione dalla procura di Latina in relazione alla gestione di due cooperative che si occupano di immigrati in provincia di Latina. L’ipotesi di reato nel fascicolo è di malversazione.




2 pensieri su “Soumahoro non si dimette, si ‘sospende’ dal gruppo: stipendio garantito 🤡”

  1. non poteva non sapere dei furti della moglie, lui va letto con la moglie quando lei la sera non va per strada a svolgere il suo mestiere
    berluskoni al limite andava a letto con le mogli dei suoi amministratori, ma non i suoi amministratori!, a lui hanno detto che non poteva non sapere e fu condannato, e al negro??

    il negro va dimissionato, punto e basta, parlamento di coglioni

  2. Sti cazzo di negri si sono fottuti milioni NOSTRI, Dio vi maledica voi e l’africa morissero tutti ieri!!!
    E CON CALMA sto RAMARRO AFROSTRONZO RUBAGALLINE PRIMATE DELLA MINKIA potra’ dire la sua?????MA ANDATE IN CULO CON TUTTI E 3 I CAZZO DI COLORI DI STO PAESE DI MERDA!!!

I commenti sono chiusi.