AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Meloni non ferma i Corridoi di Sant’Egidio: fa arrivare 152 islamici dal Pakistan con l’aereo

Vox
Condividi!

Un governo di deficienti che invece di fare tabula rasa di queste organizzazioni che lavorano contro l’Italia e per il Pd, vuole farsi vedere ‘buono’.

VERIFICA LA NOTIZIA

Arriveranno giovedì 24 novembre, con un volo proveniente da Islamabad, 158 afghani ‘grazie’ ai corridoi umanitari promossi da Conferenza Episcopale Italiana (attraverso Caritas Italiana), Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, Tavola Valdese, Arci, Iom, Inmp e Unhcr d’intesa con i ministeri dell’Interno e degli Esteri.

Tutte organizzazioni che odiano Meloni e Salvini. E chi li vota.

I cittadini afghani, rifugiati in Pakistan dall’agosto 2021, verranno accolti in diverse regioni coi soldi dell’8 per mille: per loro subito casa e lavoro. Afghani accolti in Pakistan che vengono portati in Italia: non è un piano di sostituzione etnica?

In un Paese serio, organizzazioni che lavorano per la dissoluzione etnica e culturale della Nazione sarebbero fuorilegge. Invece, in Italia, chiedono a giudici di far sparire dal web articoli come questo:

Il ragazzo italiano ammazzato dall’immigrato ospite di Sant’Egidio: cacciavite conficcato nel petto

Complessivamente con il sistema dei famigerati corridoi umanitari sono giunti in Europa 4.400 rifugiati, di cui oltre 3600 in Italia.

Vox

L’Italia affonda in una crisi senza vie d’uscita, questi criminali con Lampedusa assaltata da migliaia di clandestini vanno a prenderseli in Pakistan, Libano e perfino in Grecia. Un Paese membro della Ue. Gente che arriva da Camerun e Congo. O da Paesi come Iraq e Siria dove la guerra è finita anni fa e potrebbero tornare a casa. Siamo governati da criminali che ci prostituiscono ai trafficanti umanitari del Vaticano.

Uno degli immigrati arrivati in Italia in questo modo è lui:

Profugo che ha sgozzato militare arrivato con ‘corridoio umanitario’

E non è il solo arrivato con i corridoi umanitari:

Sgozzano i nostri militari: 200 terroristi arrivati con i corridoi umanitari




2 pensieri su “Meloni non ferma i Corridoi di Sant’Egidio: fa arrivare 152 islamici dal Pakistan con l’aereo”

  1. Non è tanto il fatto che si tratti di un governo di deficienti, ma piuttosto che invece si tratti di un governo di servi.
    D’altra parte i collegamenti tra componenti di Fratelli d’Italia e le lobby Usa e Nato, in particolare nel campo delle armi, sono note e di facile reperimento.
    Non è un caso se una cameriera da bar, senza arte ne parte, venga introdotta nell’Aspen, e l’unico merito è proprio quello di fare la serva ai Rothschild.
    Il programma della P2 prevedeva proprio i due schieramenti,
    facilmente controllabili per fingere una democrazia dell’alternanza, che in realtà non è mai esistita, guarda caso sul modello Usa. All’attuazione è mancata solo la trasformazione in repubblica presidenziale, ma di fatto si è visto che può esistere, dando pieni poteri al Presidente del Consiglio, con deleghe su tutto o quasi.

I commenti sono chiusi.