In Italia 6mila centri accoglienza ospitano 20mila nigeriani e 10mila pakistani

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Secondo gli ultimi dati disponibili, l’Italia ospita in centri di accoglienza sparsi su tutto il territorio nazionale, un numero spropositato di fannulloni stranieri:

Pagare le bollette a 103.161 immigrati in hotel ci costa 2 miliardi di euro

Sono circa 6.000 i centri di accoglienza sparsi in tutta Italia. I posti disponibili sono circa centomila. Per questo il governo è a caccia di altre strutture:

Vox

🚨Troppi sbarchi, governo cerca case per ospitare i clandestini

Nel 2017, prima di Salvini, si era arrivati a più di 200mila ospiti. Scesi nel 2018/19 a meno di 50mila.

Gli ospiti sono soprattutto di uomini (79%) e giovani (il 94% ha meno di 40 anni, il 61% meno di 25 anni). La nazionalità più rappresentata è la Nigeria (il 19% dei beneficiari), seguita da Pakistan (9,5%), Mali e Bangladesh (7%).

Quindi l’Italia ospita in hotel 20mila nigeriani e 10mila pakistani. Più 8mila bengalesi. Un governo serio li rimpatrierebbe domani mattina.




Un pensiero su “In Italia 6mila centri accoglienza ospitano 20mila nigeriani e 10mila pakistani”

  1. Se la Francia si trovasse geograficamente al posto dell’ Italia state certi che nessuna nave ONG e nessun barchino potrebbero sbarcare monnezza africana ecc ecc anche usando la forza.

I commenti sono chiusi.