Treno bloccato perché l’africano vuole violentare le ragazze italiane

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sulla linea ferroviaria Sfm2 Pinerolo-Chivasso un treno diretto a Chivasso è rimasto fermo in stazione a Nichelino. Bloccati i passaggi a livello con disagio al traffico. Un giovane guineano di 25 anni è stato arrestato dai carabinieri. Dopo aver molestato alcune ragazze a bordo del convoglio ha reagito all’arrivo dei militari aggredendoli.

Vox

I militari dell’Arma erano intervenuti in quanto due passeggere del convoglio erano state molestate sessualmente dal giovane e i passeggeri erano accorsi in loro difesa. Due militari dell’Arma hanno riportato alcune contusioni nel corso dell’intervento.

Nel frattempo, fuori dalla stazione è stato caos viabilità con lunghe code sua via Torino e via Giusti e la polizia locale costretta a un paziente lavoro. Il treno ha poi proseguito la sua corsa ma è stato limitato alla stazione Torino Lingotto in quanto dietro c’era il convoglio successivo in orario che ha proseguito per Chivasso.




4 pensieri su “Treno bloccato perché l’africano vuole violentare le ragazze italiane”

  1. Non possono usare la forza col negretto.
    Senno’ quell’anima pia di piddino che li filma li mette nei guai.

  2. La finiamo di far salire scimmie su treni e bus?Non pagano, stuprano e rubano, sporcano e spaccano.
    Che vadano in monopattino in autostrada cosi’ ce li togliamo dal cazzo.

    1. 🤣condivido Camerata
      negraglia negraglia da abbattere disintegrare massacrare e dare in pasto ai porci maiali

I commenti sono chiusi.