AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Scoppiano gasdotti in tutto il mondo dopo NordStream2

Vox
Condividi!




Un pensiero su “Scoppiano gasdotti in tutto il mondo dopo NordStream2”

  1. i leghisti non capiranno mai,
    che il maiale da sgozzare,
    non e’ la Russia, ma sono loro

    Anche un deficiente potrebbe capire, che della Ucraina
    non ce ne frega niente
    giacche non e’ nemmeno un paese Nato.

    La battaglia del presidente della commissione Esteri
    Vito Petrocelli (partigiano M5S )
    ribadiva che la carta costituzionale,
    vieta l’invio di armi a paesi terzi.

    Art.11
    “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali;”

    Ma i leghisti non sanno nemmeno cosa e’ la carta costituzionale, figuriamoci se sanno cosa e’ l’art.11
    che la loro attuale leader sta violando

I commenti sono chiusi.