AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Quinto carico di armi italiano all’Ucraina

Vox
Condividi!

Il Copasir nella seduta odierna ha svolto l’audizione del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini.

Nel corso dell’audizione, informa il presidente del Comitato, Adolfo Urso, “il ministro ha aggiornato il Comitato in merito al conflitto in corso tra Russia e Ucraina rispetto anche alle sue molteplici recenti implicazioni nello scenario geopolitico.

Nel corso dell’audizione si sono inoltre condivisi in modo esaustivo i contenuti del quinto Decreto interministeriale che autorizzerà la cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari alle Autorità governative dell’Ucraina, riscontrando l’aderenza del decreto medesimo alle indicazioni e agli indirizzi dettati dal Parlamento”.

Urso è papabile per qualche ruolo nel prossimo governo. FdI è questa roba qui in politica estera:

Intanto l’Italia paga più di tutti questa assurdità atlantista:




2 pensieri su “Quinto carico di armi italiano all’Ucraina”

  1. A poco a poco se ne stanno uscendo tutti; la stessa Germania sarà più capaci a nascondere il sasso.
    A noi coglioni ci beccheranno con tutte e due le mani nella marmellata.
    Fortuna che la Russia ha il dono della compassione.

  2. E cosa manda lo stivaletto?4 Beretta, 2 granate della prima guerra e 8 caricatori di fulminanti?🤣🤣🤣
    Ah!Scordavo 2 scatole di miccette!!!
    Il Raudo lo teniamo x dicendere il quirinale,eh?🤣🤣🤣🤣

I commenti sono chiusi.