AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Stupratore fugge dal suo Paese e viene in Italia

Vox
Condividi!

Tutti gli stupratori del mondo vengono a rifugiarsi in Italia. Dove continuano a stuprare.

Era destinatario di un mandato di cattura internazionale emesso dalla Moldavia perché ritenuto responsabile, in concorso con altre tre persone, di violenza sessuale. Per l’accusa, il 33enne avrebbe segregato e stuprato per due giorni una donna, insieme ad altri due complici.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’uomo è stato arrestato lo scorso 28 settembre dalla Polfer di Viareggio, durante la consueta attività di controllo, intensificata in occasione della sesta Rail Action Week – settimana europea dedicata alla sicurezza in ambito ferroviario. Gli agenti hanno fermato e controllato il 33enne di origini moldave su cui è pendeva l’ordine di cattura.

Vox

L’uomo è accusato di aver usato violenza fisica e psichica nei confronti di una donna che per due intere giornate sarebbe rimasta in balia del gruppo. Per il reato di violenza sessuale il Codice penale moldavo prevede una pena massima di 12 anni.

Al termine delle attività l’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Lucca a disposizione della procura generale della Repubblica della Corte d’Appello di Firenze.




Un pensiero su “Stupratore fugge dal suo Paese e viene in Italia”

I commenti sono chiusi.