AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Magistrato chiede 2 anni per poliziotto: “Ha arrestato migrante armato con troppa violenza”

Vox
Condividi!

Due anni e quattro mesi di reclusione. È questa la pena chiesta ieri pomeriggio dal pubblico ministero per il poliziotto varesino accusato di aver fermato con “eccessiva violenza” un immigrato armato di coltello.

VERIFICA LA NOTIZIA

All’agente della polizia ferroviaria sono contestati i reati di abuso di autorità contro arrestati o detenuti, lesioni personali, ma anche falso ideologico e calunnia – per aver scritto nella relazione di servizio che la reazione del marocchino gli provocò lesioni alla spalla e al rachide.

I suoi difensori, gli avvocati Monica Alberti e Laura Cerri, ne hanno invece chiesto l’assoluzione da tutti i capi d’imputazione. Per la sentenza del giudice Luciano Luccarelli, però, bisognerà aspettare l’udienza del 10 ottobre.

La vicenda risale al pomeriggio del 9 gennaio 2020. Alla centrale operativa della Questura arrivò la segnalazione di un extracomunitario ubriaco e armato di due coltelli, uno dei quali nascosto in una calza. Il 48enne poliziotto lo intercettò nel sottopasso di via Morosini: gli bloccò un braccio, eseguì una repentina manovra di rotazione e lo atterrò, riuscendo così ad ammanettarlo. Per la Procura fu una manovra troppo violenta, che gli fece sbattere la testa e la faccia a terra, facendogli perdere i sensi. Opposta la versione fornita dal poliziotto nella precedente udienza: nessun abuso, «in queste circostanze la priorità è immobilizzare il soggetto e portarlo via dalla folla».

Vox

Il medico del Pronto soccorso che visitò il clandestino (subito dimesso con una prognosi di cinque giorni) ha parlato di una persona aggressiva, con tumefazioni e lievi ferite al volto ma nessuna frattura.

Per quella vicenda il marocchino ha già patteggiato per porto d’armi. L’agente lo ha denunciato per lesioni (prognosi 20 giorni), ma la Procura ha chiesto l’archiviazione del fascicolo e la difesa si è opposta.

Magistratura ideologicamente corrotta.




4 pensieri su “Magistrato chiede 2 anni per poliziotto: “Ha arrestato migrante armato con troppa violenza””

I commenti sono chiusi.