AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Africano si accampa ad ingresso hotel e picchia clienti: “Me ne vado solo se mi paghi”

Vox
Condividi!

Si era piazzato da giorni in prossimità di un hotel romano a due passi dalla stazione Termini. E terrorizzava i clienti della struttura.

Con molestie di vario tipo, e richieste insistenti di denaro. Alle quali, in caso di rifiuto, seguivano minacce e improperi. Ma anche tentativi di aggressione.

Tutto questo, era stato posto in essere da un 23 enne senza fissa dimora, del Ghana. Che addirittura, aveva predisposto in loco una sorta di tenda da campo. In attesa delle sue ‘vittime’.

La situazione si era fatta insopportabile. Il titolare dell’albergo, un romano di 53 anni, invece di assoldare un killer, ha deciso di chiamare le Forze dell’ordine.

Vox

Durante la mattinata, il 57enne titolare dell’albergo ha provato nuovamente a invitare il ghanese molesto a spostarsi facendogli capire che non poteva stazionare a ridosso dell’ingresso dell’hotel. Ma questa volta, l’africano lo ha minacciato e ha preteso insistentemente il pagamento di una somma in denaro per lasciare l’area.

All’arrivo dei Carabinieri, l’africano non si è fermato. Ma anzi ha addirittura opposto resistenza nel corso delle operazioni di identificazione e controllo, durante le quali è stato immediatamente bloccato. L’arresto è stato convalidato e il Tribunale ha disposto per il 23enne la custodia cautelare in carcere. Dovrà verosimilmente rispondere di minacce, turbativa alla quiete pubblica, tentativo di estorsione e resistenza a pubblico ufficiale.

Vi sembra normale che un africano si accampi davanti ad un hotel italiano? Questo accade perché devi fermarli alle frontiere. Con ogni mezzo.

http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/2022/09/23/ghanese-23-enne-terrorizza-i-clienti-di-un-hotel-arrestato-7colli-it-7colli/




Un pensiero su “Africano si accampa ad ingresso hotel e picchia clienti: “Me ne vado solo se mi paghi””

I commenti sono chiusi.