AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Trascinata in cantiere e stuprata: si cercano più africani

Vox
Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Vanno avanti con il massimo riserbo le indagini dei carabinieri della Compagnia di Saronno su quanto avvenuto domenica notte nei capannoni dismessi dell’ex Cantoni di piazza Saragat, dove una ventenne è stata stuprata:

BRANCO AFRICANI TRASCINA RAGAZZA IN CANTIERE E LA STUPRA

Nell’immediatezza l’arresto di un nordafricano, trovato sul posto dai militari intervenuti nella vecchia fabbrica in cerca della giovane, che non si riusciva a trovare. Per fortuna i tutori dell’ordine sono andati a vedere proprio lì. Forse le hanno evitato la morte fisica, non quella psicologica.

Vox

Lo straniero finito dietro alle sbarre nel carcere di Busto Arsizio sarà presto interrogato, mentre continuano gli accertamenti alla ricerca degli altri spacciatori nordafricani che avrebbero partecipato allo stupro.

A esprimere sdegno per l’accaduto la europarlamentare Isabella Tovaglieri.

“Quanto accaduto a Saronno, all’interno degli stabilimenti della ex Cantoni, è davvero terrificante: una ventenne è stata vittima di violenza. Le forze dell’ordine sono riuscite ad arrestarne uno in flagrante mentre il secondo è in fuga”. Sono le parole di Isabella Tovaglieri europarlamentare della Lega in merito alla violenza sessuale avvenuta domenica sera a Saronno.

“Ciò che sta avvenendo nelle nostre città non può essere sottovalutato: la criminalità sta approfittando delle fragilità dei nostri ragazzi, arricchendosi con lo spaccio, arruolando uomini disperati e senza scrupoli, che nella clandestinità vivono di espedienti, spaccio e, spesso, sono autori di violenze efferate, come dimostrano le troppe aggressioni sessuali perpetrate da immigrati irregolari o richiedenti asilo.

I nostri giovani, e in particolare le nostre ragazze, sono in pericolo e servono interventi coraggiosi, come quelli voluti dalla Lega con i decreti sicurezza, per contrastare questa ondata di violenza. Continuando, invece, con le politiche buoniste tipiche della sinistra, non faremo che alimentare questa spirale di insicurezza e degrado, che colpisce soprattutto le nostre città e le nostre periferie.




Un pensiero su “Trascinata in cantiere e stuprata: si cercano più africani”

  1. Ieri ho visto un bellissimo film quadro senza autore, tra le cose raccontate si parla della soppressione fatta dai nazisti dei loro concittadini deputati inutili, con in particolare le pazze e le down affinche’ non potessero più riproducendosi rovinare la specie. Pura ed ariana
    Mi ha lasciato molto perplesso che un popolo possa sopprimere parte di se stesso, ma in fondo le donne con l aborto quello danno e la cosa dovrebbe far maggiormente rabbrivifire
    1 si ammazzano quasi sempre bimbi sani
    2 chi vi dice che tra questi non ci sia stato un nuovo leonardo da vinci?
    3 si ammazzano esseri indifesi
    4 le donne ammazzano i loro figli
    5 fa rabbrividire il fatto che si condanni la soppressione di un estraneo seppur matto, e che certe donne considerino normale anzi un loro diritto sopprimere i propri figli

    ma qui tutti noi abbiamo capito che la tizia in questione e’ la solita sbandata italiana drogata di cui si potrebbe fare a meno…. applicando quanto nel film raccontato
    Difenderemo l imbastardimento della razza e scacceremmo i negri che non saprebbero piu’ a chi vendere la loro merda

I commenti sono chiusi.