AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

‘Grazie’ ai ricongiungimenti familiari il 30 per cento dei bambini ‘francesi’ è NERO

Vox
Condividi!

E’ la descrizione della più grande sostituzione razziale dal tempo dei dinosauri. E ci sono giornali che definiscono ‘complottista’ la Sostituzione Etnica.

In Francia nella fascia d’età 0-4 anni gli afroislamici sono il 30 per cento. Il futuro della Francia è nero.

E quasi il 45 per cento è comunque non francese.

Il futuro dell’Italia sarà identico se non abroghiamo i ricongiungimenti familiari. Dovrebbe essere il primo provvedimento del prossimo governo. Che potrebbe fare tanto per impedire questa evoluzione.

Il fatto che i telegiornali di tutta Europa non gridino questa notizia con scandalo indica il livello di assuefazione all’invasione.

Le loro armi sono le donne incinte e i bambini:

Questi sono anche gli effetti del boom demografico ‘francese’ provocato da quelle politiche che Meloni vorrebbe in Italia. E che se non sono limitate ai cittadini – noi possiamo ancora farlo ma in Francia dovrebbero discriminare su base razziale – fanno sì che gli africani figlino come conigli.

Cosa credete che rimarrà di una nazione quando metà della sua popolazione è straniera? E cosa credete che diventerà la Francia quando metà della propria popolazione sarà afroislamica? A quel punto dovranno scegliere tra libertà e democrazia.




8 pensieri su “‘Grazie’ ai ricongiungimenti familiari il 30 per cento dei bambini ‘francesi’ è NERO”

  1. L’europa e’ fottuta ma ad est c’e’ un blocco granitico che le scimmie non potranno mai sfondare ed anzi, con l’europa in macerie la Federazione certamente decidera’ che non e’ sano averci la giungla sulla porta di casa e provvedera’ ad eliminarli.

  2. Occorre togliere di mezzo chi è dietro questo piano: a cominciare dai bastardi terzomondisti delle aule ONU.

I commenti sono chiusi.