AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Segre ordina a Meloni: “Tolga la fiamma da logo del partito” 🤡

Vox
Condividi!

Sono alla disperazione per schierare un’arma obsoleta come la Segre. La maggioranza degli italiani se ne frega di quello che pensa la Segre, giustamente.

“Nella mia vita ho sentito di tutto e di più, le parole pertanto non mi colpiscono più di un tanto. A Giorgia Meloni dico questo: inizi dal togliere la fiamma dal logo del suo partito”. È il commento che la senatrice a vita Liliana Segre affida a Pagine Ebraiche in merito alla recente presa di posizione della leader di Fratelli d’Italia sulle responsabilità storiche del fascismo. “Partiamo dai fatti, non dalle parole e dalle ipotesi”, sottolinea ancora Segre.

Vox

Ma tu chi sei per decidere quali simboli possono essere usati e quali no? E’ ora di farla finita con questi senatori a vita, parassiti a vita dei contribuenti italiani nominati per ampliare le fila della paraburocrazia statale di sinistra.

La cosa migliore è ignorarla. Loro odiano, sopra ogni altra cosa, l’essere ignorati. Perché, come i mostri, esistono solo se si parla di loro.




7 pensieri su “Segre ordina a Meloni: “Tolga la fiamma da logo del partito” 🤡”

  1. La fiamma, simbolo ripreso dal MSI, non è né il fascio littorio né la svastica. Il MSI fu fondato nel 1946, quando il Fascismo cessò di esistere da un anno. Questo partito, era vagamente post-fascista, ma piuttosto filoatlantista e pro-Israele. Quindi, che senso ha chiedere la rimozione di quel simbolo?

I commenti sono chiusi.