AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Stupratore di cavalle chiede di tornare in Nigeria ma Lamorgese lo impedisce: lui uccide un uomo

Vox
Condividi!

Ancora su questa notizia:

Il killer nigeriano di Monteforte espulso in Italia da Malta per stupro cavallo

Non solo mandato in Italia da Malta, non si capisce bene perché, ma allo stupratore di cavalle è stato anche impedito di tornarsene in Nigeria.

Come avevano riportato il Times of Malta e altri siti locali, il 24enne nigeriano era stato condannato nel novembre 2020 per avere abusato sessualmente di una cavalla di una fattoria alla periferia di Gozo. Riconosciuto colpevole della raccapricciante accusa, era stato condannato a un anno di reclusione e alla successiva espulsione in Italia, in quanto prima nazione nella quale aveva presentato domanda d’asilo. Un episodio che rende l’idea delle condizioni psicofisiche del richiedente asilo nigeriano, come dichiara al Secolo d’Italia il legale di Omo, l’avvocato Nicola D’Archi, che denuncia l’assurda situazione che coinvolge anche la burocrazia italiana. “Il mio assistito voleva tornare in Nigeria. Aveva presentato lui stesso domanda in Prefettura per essere rimpatriato, ma non c’era riuscito”.

Ha ucciso un cinese. Ma poteva anche uccidere un italiano. Lamorgese deve essere processata.

Il governo è complice dei criminali islamici. Sbarcano in Italia e poi vengono lasciati davanti alle stazioni dai funzionari e salgono su treni verso nord invece di essere rimandati in Tunisia. Molti rimangono in Italia, alcuni vanno a Nizza. Altri, come l’ultimo caso noto di un terrorista che poi ha colpito, a Cannes.

Da Cagliari a Cannes:

Il terrorista di Cannes sbarcato a Cagliari e subito messo in hotel

Qualcuno ci spieghi perché Lamorgese non viene indagata. Cosa cazzo deve fare per farsi arrestare, a parte stuprare ogni giorno la lingua italiana?

In questi anni ha portato in Italia migliaia di spacciatori, stupratori e assassini. Ma rimane a piede libero. Dal 26 settembre tornerà a fare il prefetto. E poi si godrà una immeritata pensione. Come è possibile? Il prossimo Parlamento deve riunirsi come tribunale del popolo e processare i traditori. Se non verrà fatto, Salvini e Meloni faranno la fine di Trump. I nemici del popolo si eliminano politicamente quando si ha il potere.

L’ultimo caso è un clandestino sbarcato in Italia e arrestato dieci volte. E mai espulso con diversi decreti di espulsione in tasca.




5 pensieri su “Stupratore di cavalle chiede di tornare in Nigeria ma Lamorgese lo impedisce: lui uccide un uomo”

  1. Lo schifo e gli abomini che commettono questi esseri sembrano non avere un certo limite, ogni caso nuovo supera l’altro in materia di disgusto e indignazione. Sicuri che questi siano i nostri fratelli come dicono i buonisti?

  2. “…E poi si godrà una immeritata pensione. Come è possibile? Il prossimo Parlamento deve riunirsi come tribunale del popolo e processare i traditori. Se non verrà fatto, Salvini e Meloni faranno la fine di Trump. I nemici del popolo si eliminano politicamente quando si ha il potere.”: per quanto comprensibile, inviterei a non riporre speranze su certa gente. I soggetti menzionati sono anch’essi parte dello “Stato profondo”, controllato dalla cupola mafiosa aschenazita, che ha pianificato la Grande Sostituzione.

    Possiamo dannarci l’anima quanto vogliamo. Purtroppo non c’è nulla da fare. Loro continuano indisturbati nella loro condotta criminale.

    1. CHE DICI! Qua la verità è che non abbiamo le palle! Basterebbero solo quelli che siamo qua dentro a mettere a ferro e fuoco i parlamenti e i ministeri, invece di blaterare!

I commenti sono chiusi.