AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

🚨MIGRANTE STUPRA BRUTALMENTE DONNA DAVANTI AL TRIBUNALE DI COMO

Vox
Condividi!

Un altro stupro a Como, ancora da un ospite della Chiesa locale. I famigerati groupie di don Malgesini, nonostante la morte del loro idolo, continuano a molestare la città aiutando i clandestini:

Prete sgozzato a Como: chiesto rinvio a giudizio per Mahmoudi

Che poi massacrano e stuprano le donne.

VERIFICA LA NOTIZIA
Vox

Una donna di 56 anni, senza fissa dimora, è stata picchiata con estrema violenza, presa a bottigliate e stuprata questa notte in piazza Vittoria, nel pieno centro di Como, accanto al Tribunale.

A dare l’allarme, dopo mezzanotte, sono stati alcuni passanti che hanno sentito le sue grida.

Sul posto sono arrivati i carabinieri che a poche centinaia di metri hanno fermato un senzatetto pachistano di 42 anni.
La donna, di nazionalità bulgara, è stata portata all’ospedale Sant’Anna dove le sono state riscontrate ecchimosi e lesioni.
All’allarme, una delle pattuglie che era in zona è andata a dare il primo soccorso alla clochard in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Un’altra pattuglia ha iniziato a perlustrare le vicinanze e ha fermato il pachistano che indossava gli abiti descritti dai passanti. L’uomo, senza permesso di soggiorno. è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale e lesioni.

Domani sarà processato per direttissima. E siamo certi che verrà liberato o messo ai domiciliari per strada. Di fatto ha offerto in sacrificio questa povera donna alle toghe rosse.




Un pensiero su “🚨MIGRANTE STUPRA BRUTALMENTE DONNA DAVANTI AL TRIBUNALE DI COMO”

  1. affanculo lui e lei tutti immigrati del cazzo
    questa e la patria di oggi
    ridotta a una discarica e fognatura

I commenti sono chiusi.