SBARCANO ISLAMICI IN SARDEGNA E ASSALTANO LE CASE: CAOS E RAZZIE

Condividi!

Proseguono senza sosta gli sbarchi di invasori islamici lungo le coste del sud Sardegna. Tra ieri notte e questa mattina sono arrivati 61 clandestini, tra i quali tre donne.

Tutti i migranti sono stati affidati a carabinieri e polizia che li hanno trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir. E subito iniziano le razzie.




Lascia un commento