AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Migrante trascina ragazzina nel vicolo e la stupra a Genova

Vox
Condividi!

Nessuno ne parla. Queste notizie vengono nascoste dai pennivendoli di regime.

VERIFICA LA NOTIZIA

Una ragazzina di sedici anni è stata violentata ieri sera in un vicolo del porticciolo di Nervi. Sull’accaduto indaga la squadra mobile. Secondo quanto ricostruito la giovane che stava camminando in direzione levante dopo aver saluto il fidanzato alla fermata del bus è stata trascinata nel vicolo del porticciolo e costretta ad un rapporto sessuale. La giovane ha urlato e chiesto aiuto ma nessuno è intervenuto.

Vox

Al termine della violenza l’aggressore è fuggito a piedi. A soccorrere la donna alcuni passanti tra cui una commerciante. Sul posto sono intervenuti le volanti della questura e la scientifica. La giovane interrogata ha detto di non conoscere l’aggressore ma che si trattava di uno straniero.




2 pensieri su “Migrante trascina ragazzina nel vicolo e la stupra a Genova”

  1. Ormai questi schifosi alieni negromussulmani sono ovunque e delinquono ovunque.Bisognerebbe avere un governo vero che ne autorizzi la caccia e l’abbattimento in massa.

I commenti sono chiusi.