AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Minori stuprate da africani arrivati col barcone

Vox
Condividi!

Sul caso degli stupri di Genova.

Convalidato l’arresto per tre minori stranieri ospiti di un centro di accoglienza accusati di violenza sessuale su una ragazzina di 16 anni. Per un quarto il giudice non ha convalidato.

VERIFICA LA NOTIZIA

Era stata la stessa giovane, “fragile” e ospite di una comunità a Genova, a denunciare la vicenda. I quattro erano stati fermati dalla polizia lunedì e la procura minorile aveva chiesto la convalida del fermo per tutti.

Vox

Secondo quanto raccontato dalla ragazza, l’aggressione sarebbe avvenuta fuori dal centro di accoglienza per minori stranieri non accompagnati. La giovane era stata portata all’ospedale Galliera dove non erano stati riscontrati segni evidenti di violenza. Erano stati gli stessi operatori del centro a rivolgersi alla polizia.

Nei giorni scorsi un altro minore non accompagnato era stato denunciato per violenza sessuale per avere aggredito e baciato una ragazza di 13 anni su una spiaggia genovese. Una settimana fa la polizia aveva fermato quattro ragazzini, sempre migranti non accompagnati, che rapinavano coetanei dopo averli picchiati. E tanti, secondo i report delle forze dell’ordine, sono protagonisti di risse e aggressioni ai giardini di Quinto, nel levante di Genova, o in corso Italia, il lungomare cittadino.