Civitanova, il sindaco di Forza Italia si inginocchia ai nigeriani circondato da bandiere africane

Vox
Condividi!

La mafia nigeriana comanda e il sindaco di ‘centrodestra’ si inginocchia, metaforicamente, ai teppisti che stavano bloccando le auto e assaltano di carabinieri. A proposito di sudditanza culturale. La classe politica è indegna di definirsi italiana. Del resto, si è politicamente inginocchiata anche il governatore di FdI. Le uniche frasi sensate dalla Lega.

Il sindaco di Civitanova è andato a trattare coi teppisti nigeriani che stavano bloccando le auto e aggredendo i carabinieri.

Il sindaco di Forza Italia si è inginocchiato davanti alle pretese dei nigeriani e annunciato la proclamazione del lutto cittadino 🙄 nonché il pagamento del funerale.

Ve li ricordate, voi, i politici quando hanno fatto a pezzi Pamela? Vi ricordate i nigeriani? Quindi i funerali delle centinaia di vittime dei nigeriani li paga l’ambasciata nigeriana?

Civitanova: africani bloccano le auto guidati dalla moglie del nigeriano – VIDEO

Vox

🚨GUERRIGLIA AFRICANA A CIVITANOVA: NIGERIANI ASSALTANO CARABINIERI – VIDEO

Civitanova, attivista di sinistra si inginocchia davanti ai nigeriani – FOTO

Civitanova, cosa ci fanno i nigeriani in Italia? Commettono 14mila crimini l’anno




6 pensieri su “Civitanova, il sindaco di Forza Italia si inginocchia ai nigeriani circondato da bandiere africane”

  1. Si è inginocchiato nella speranza che qualche cazzo negro circonciso che puzzi peggio della merda gli fosse offerto. Mi sembra la teoria più plausibile.

I commenti sono chiusi.