AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Civitanova, fidanzata conferma le molestie: “Nigeriano esigeva soldi, si è avvicinato a me con insistenza”

Vox
Condividi!

Rimane la domanda: cosa ci faceva il nigeriano, che i media definiscono ambulante, a pretendere soldi dai passanti a Civitanova? Solitamente è un business in mano alla mafia nigeriana.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Quell’uomo chiedeva i soldi con insistenza. Si è avvicinato a me con grande invadenza e il mio compagno ha perso le staffe”, ha spiegato la donna, una civitanovese.

Delle diverse persone che si trovavano in quel momento sul corso Umberto I, nessuno è intervenuto per fermare la furia del 32enne. Qualcuno, anzi, ha estratto i telefoni e ha girato i video che poi sono rimbalzati sui social. Un passante si è limitato a urlare “così lo uccidi” ma nessuno è intervenuto. Fatevi una domanda, politici e media da strapazzo.

Vox

Non volete che accadano queste cose? Non ci devono essere balordi che sbarcano il lunario parassitando la società. Perché su cento che sopportano, poi ce n’è uno che va fuori di testa.

I giornalisti e i politici di destra, che come i loro colleghi di sinistra non vivono la realtà dell’immigrazione, non potranno mai comprendere cosa significhi vivere in mezzo a questi senza andare fuori di testa. Avete creato una società orribile e invivibile. I risultati sono questi.




3 pensieri su “Civitanova, fidanzata conferma le molestie: “Nigeriano esigeva soldi, si è avvicinato a me con insistenza””

I commenti sono chiusi.