AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Civitanova Marche, il nigeriano pretendeva elemosina dalla fidanzata del fermato

Vox
Condividi!

Letta e Boldrini con tutti gli altri già in fila per partecipare ai funerali del nigeriano: scommettiamo?

L’uomo questo pomeriggio si trovava con la fidanzata. Gli agenti stanno sentendo i testimoni.

L’ipotesi – secondo il fermato e diversi testimoni – è che il nigeriano abbia molestato la fidanzata dell’italiano, da quale esigeva l’elemosina e questo ha provocato una reazione da parte dell’uomo, sfociata in omicidio.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’uomo è stato portato in commissariato e successivamente arrestato. Il nigeriano morto, dicono, lavorava come ambulante, ma questo non si concilia con la pretesa dell’elemosina. Aveva anche un avvocato che lo assisteva e che ora, si presume, assisterà la moglie nella richiesta di risarcimento.

Era sposato, aveva un figlio e con loro abitava a San Severino. Oggi si trovava a Civitanova a ‘lavorare’.

Vox

L’italiano fermato si chiama Filippo Claudio Giuseppe Ferlazzo, 32enne, nato in Austria, quindi austriaco secondo il PD, residente a Salerno e domiciliato a Civitanova.

Civitanova Marche, molestatore nigeriano ucciso. L’uomo fermato: “Ha importunato la mia ragazza”.

Macerata, italiano uccide nigeriano che stava molestando la sua donna

Al di là di tutto: cosa ci fanno i nigeriani in Italia? Perché deve esserci un nigeriano che pretende l’elemosina e molesta una donna a Civitanova Marche? Che mondo è, questo? Non quello che vogliamo.




3 pensieri su “Civitanova Marche, il nigeriano pretendeva elemosina dalla fidanzata del fermato”

  1. Ordine dei giornalisti firmo’ ” la carta di Roma” ente finanziato da open society di soros.

    https://it.m.wikipedia.org/wiki/Carta_di_Roma

    Il clandestino diventa profugo ,il business degli arrivi diventa accoglienza , gli sbarghi diventano naifragi, lo scafista diventa capitano..
    La destra diventa estrema o populista, la sx diventa democratica o progressista…

I commenti sono chiusi.