Chicago, cecchino spara sulla parata del 4 luglio: 5 morti e 16 feriti

Condividi!

Sparatoria a Chicago durante la parata per i festeggiamenti per il 4 luglio. Non è ancora chiaro il numero delle vittime, ma i media parlano di un numero imprecisato di persone colpite. Il Chicago Sun Times ha riferito che la parata è iniziata intorno alle 10 del mattino a Highland Park, nella zona nord della città, ma è stata improvvisamente interrotta 10 minuti dopo. Diversi testimoni hanno detto al giornale di aver sentito degli spari.

Centinaia di partecipanti alla parata – alcuni visibilmente insanguinati – sono fuggiti dal percorso della parata. Un giornalista del Sun-Times ha riferito di aver visto almeno tre corpi insanguinati sull’asfalto e coperti da lenzuola bianche.

Non che ci sia bisogno di chi spara alla parata, a Chicago, visto che bastano le gang di neri che si ammazzano tra loro:




6 pensieri su “Chicago, cecchino spara sulla parata del 4 luglio: 5 morti e 16 feriti”

  1. E’ stato un fottuto mussulmano!!!Certificato!Un negromano di merda, una scimmia da corano!
    Speriamo in una vendetta adeguata dei nazionalisti bianchi!!!

  2. Robert Crimo III, anni 22, guida una Honda Fit argentata del 2010 – si dice che abbia sparato dal tetto di “uncle Dan’s” con un classico AR e che fosse in mimetica. Il fucile è stato convenientemente lasciato sul tetto di Uncle Dan’s.
    Il sobborgo ha circa il 90% di popolazione “democratica” e una percentuale elevatissima (ho letto addirittura 50%) sono borgatari di naso.
    Sto Crimo ha una faccia “tragica” perchè era già sfigato di suo ma ci ha aggiunto i tatuaggi. Materiale da MKUltra.
    Dalle foto e dai video che ho visto sui suoi account (eh, sì – stasera sono stato più veloce di nasoni e sbirri) si possono evincere alcune cosette – ho visto simboli di marca “Atomwaffen/O9A”

    E se dovessi ascoltare il mio pancino… sto Crimo ha proprio un bel naso sospetto. Magari la Honda è parcheggiata dietro la sinagoga del sobborgo.

      1. Antani carissimo!Sei l’artista dell’informazione!Il tizio era bravino coi video!
        Comunque spingo sul mussulmano a prescindere!Che poi fosse pure ebreo…ma dalli all’islamico!😁😁😁

        1. Come sempre la maggior parte del merito va ai miei amichetti che sono più curiosi di una scimmia.

          Ricordiamoci però che sono sempre quelli che a dicembre 2019 mi hanno detto che saremmo tutti morti di “tosse”.

    1. Tempo fa, si scopri’ che lo sparatore che fece strage di civili, era un membro di FBI. Qui, il fucile (un AR che ‘democratici’ e lobbies vorrebbero bandire), e’ stato abbandonato sul tetto acche’ venisse trovato e si possa montare il caso mediatico sull’oggetto e non sullo sparatore (hanno sempre fatto cosi’ anche in Italia). Lo sparatore e’ quasi sempre uno sfigato, che se non muore, quasi mai dichiara nulla. Finora, i ‘mass shooting’ hanno fatto il gioco di ‘democratici’ e lobbies. Siamo certi che li sfigato di turno non e’ a sua volta uno strumento?

I commenti sono chiusi.