Roma, straniero stacca l’orecchio a morsi ad un ragazzo

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Un ragazzo di diciannove anni è stato aggredito questa notte in via del Plebiscito a Roma da uno straniero di 20 anni che, con un morso, gli ha staccato parte di un orecchio. Secondo quanto ricostruito l’aggressore, ubriaco, ha prima creato problemi alla viabilità rallentando il traffico e ha poi colpito con un pugno l’auto guidata dal diciannovenne.

Il ragazzo, a qual punto, è sceso e ha chiesto spiegazioni.

L’immigrato ha prima chiesto scusa e mentre tentava di abbracciare il giovane, con un gesto rapido, lo ha morso all’orecchio staccandogli un lembo di cartilagine dal lobo. La vittima è stata soccorsa e trasporta in codice giallo all’ospedale Santo Spirito. A bloccare l’aggressore sono stati i carabinieri del comando di Piazza Venezia che lo hanno arrestato con l’accusa di lesioni.




4 pensieri su “Roma, straniero stacca l’orecchio a morsi ad un ragazzo”

  1. SPIEGAZIONI????DIO MADONNA SE MI SFIORI LA MACCHINA TI IMPALO, TI SVENTRO E CON LE TUE INTERIORA CI STROZZO LA TROIA DI TUA MADRE NNNNECRRRRRO!!!!

I commenti sono chiusi.