Leader anti-islam speronato da musulmani dopo rogo Corano – VIDEO

Condividi!

I fatti sono avvenuti oggi, una settimana dopo l’attacco di Oslo considerato un “atto di terrorismo islamico”. L’inseguimento è stato filmato e trasmesso.

Dopo un lungo inseguimento in autostrada, il leader di un gruppo norvegese anti-islamico è stato oggetto di uno spettacolare attacco sabato in auto, pochi minuti dopo aver bruciato un Corano nella periferia di Oslo.

La polizia norvegese ha confermato di aver arrestato due persone, tra cui l’autista dell’auto accusato di aver speronato deliberatamente il 4×4 di Lars Thoren, leader del gruppo identitario “Stop the Islamization of Norway” (Sian), fino a fargli finalmente capovolgere sul tetto. “Abbiamo tutte le ragioni per credere che l’auto di Sian sia stata speronata apposta “, ha detto la polizia di Oslo.




2 pensieri su “Leader anti-islam speronato da musulmani dopo rogo Corano – VIDEO”

  1. Anche li tanti signorpostofisso rincoglioniti da froci e da lesbiche di merda fatte parlamentari e ministre, ovvio loro nella vita non devono fare nulla per campare, fanno i ministri che impongono le loro idee vomitevoli alla collettivita” le loro lobbyes al pari delle ong le perorano e le supportano affinche’ vadano al governo ad imporre le loro idee lerce al mondo intero, arrivera’ il tempo in cui gli scopacammelli penseranno anche a loro, a prescidere da quello che una lesbica potra’ mai dire fare e pensare, uno scopacammelli non puo farsi comandare da un essere inferiore, quale loro vonsiderano : una femmina, E a vedere le varie spombino, cirinna’, sboldrakka e cozze varie…. hanno ragione! Femmine fatte per essere montate e per fare figli!….

  2. Non doveva scappare, poteva sfasciargli la macchina andando a bassa velocita’, invece i mussulmerde hanno sfruttato il baricentro alto dsl 4×4 x farlo ribaltare.

I commenti sono chiusi.