Ius scholae, i figli arabi di Letta prendevano a bastonate i figli degli italiani

Condividi!

Ancora su questa notizia:

Ius scholae, Arab Zone 90133 la baby gang di seconda generazione: “Il quartiere è nostro”

Il Pd sta arruolando le nuova milizie etniche. Verranno utilizzate per ‘contenere’ i cittadini riottosi. Allo stesso modo in cui i Patrizi usavano gli schiavi per tenere a bada il popolo romano. L’Italia ha bisogno di un Giulio Cesare. Ma di uno che non si faccia accoltellare dai parassiti. Che elimini i parassiti.

Il fatto che accada a Palermo e non nelle solite Milano e Torino è un nuovo grido di allarme.




3 pensieri su “Ius scholae, i figli arabi di Letta prendevano a bastonate i figli degli italiani”

  1. Il Pd sta arruolando le nuova milizie etniche. Verranno utilizzate per ‘contenere’ i cittadini riottosi.

    Li distribuiscono capillarmente sul territorio.

    Li lasciano liberi di scorrazzare ovunque.

    Non li rinchiudono in carcere o in centri ben sigillati di attesa per l’espulsione affinché conoscano il territorio e le persone che lo abitano, affinché quindi possano esser manovrati facilmente quando serviranno.

    1. Il violentissimo complesso di superiorità li illude di poterli manovrare.

      Dobbiamo salvare la Nazione, prima che sia trascinata giù nel baratro dal resto dell’Europa occidentale.

      ://youtu.be/dUgaY1mzgWU

      ://youtu.be/NCkqKZtzIKk

      ://www.youtube.com/watch?v=VTOiOuydUKU

  2. È la Palermo che piace da morire al suo ex sindaco il Mullah Leoluca. La mafia gli fa schifo perché è autoctona, invece i criminali immigrati gli piacciono.

    Tra l’altro c’è da dire che uno storico quartiere di Palermo, è passato sotto il controllo della mafia nigeriana (di cui ovviamente le sinistre e Saviano negano l’esistenza) con il pieno assenso dei capocosca locali.

I commenti sono chiusi.