AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Ius scholae,Letta ci vuole tutti meticci: “Salvini e Meloni difendono razza italiana”

Vox
Condividi!

Quindi Mazzini e i padri del Risorgimento erano difensori della razza, bono a sapesse:

E poi, al di là della stupidità di definire un popolo come una razza, cosa c’è di male nel difendere l’omogeneità etnica e culturale di una nazione? Anzi: semmai il criminale è chi ci vuole tutti meticci.

Questo fatto che venga definito come negativo difendere la purezza di una identità è la massima espressione del degrado del mondo moderno.




6 pensieri su “Ius scholae,Letta ci vuole tutti meticci: “Salvini e Meloni difendono razza italiana””

  1. Il problema è un altro,che stanno cercando in tutti i modi di non farci votare a marzo dell’anno prossimo.Chissà che cazzo si inventeranno…

  2. Leggasi attentamente:

    “Le barricate che hanno fatto sullo ius soli -ha proseguito il leader Dem- se le fanno anche sullo ius scholae vuol dire una sola cosa: loro non vogliono nessun altro che non sia raccontabile come espressione di una continuità con la razza italiana, che è un ragionamento che trovo inaccettabile. Aggiungo che si può fare lo ius scholae facendo tutti gli altri provvedimenti insieme sulle bollette elettriche, sul lavoro, sulla precarietà, su come riuscire a dare un aiuto agli agricoltori, sulla siccità, il Parlamento non ha un unico intervento da fare durante l’anno, il Parlamento può fare tante cose durante l’anno e tante leggi nella stessa giornata”.

    “L’idea di fare un racconto sul fatto che non questo ma bisogna fare altro -ha continuato Letta- è semplicemente perché non hanno il coraggio di dire che non li vogliono. La verità è che se si mettono di traverso ad un provvedimento costruito così, è semplicemente perché non li vogliono e vogliono costruire ancora una volta la loro propaganda esclusivamente sul tentativo di scacciare la diversità dal nostro Paese”.

    ://www.adnkronos.com/letta-non-si-fa-cadere-governo-per-ius-scholae-non-arretriamo_jjb72RfLAVgNTWvnSHk5

    La diversità si preserva mediante la separazione, non mediante il mescolamento.

    Il criminale Enrico Letta vuole distruggere il Popolo Italiano, popolo dalla civiltà millenaria, uno dei popoli europei più isolati geneticamente.

    Omogeneità etnica e isolamento genetico ci hanno resi geniali,
    ci hanno permesso di scrivere il De re publica, l’Eneide, le Epistole morali a Lucilio, gli Annales et cetera, la Divina Commedia, Il principe, la Gerusalemme liberata et cetera;
    hanno consentito il Rinascimento,
    hanno consentito di scolpire La pietà, il David
    di dipingere il Giudizio universale della Cappella Sistina et cetera.

    Ci rendono il Popolo più marziale del genere umano, nel cui cuore dimora la Marzialità Ottima Massima.

    E hanno consentito tantissimi altri successi.

    1. Se un’opposizione così blanda li manda su tutte le furie, che cosa farebbero se avessero di fronte un’opposizione seria e tenace?

I commenti sono chiusi.