Gb, ordine all’esercito: “Pronti a combattere la Russia”, ma i soldati preferiscono le orge

Condividi!

La loro ex capitale ha un sindaco pakistano. Il loro ministro dell’interno è straniero. Intere città sono ormai afroislamiche. E vogliono fare la guerra alla Russia.

Il nuovo comandante dell’esercito britannico ha detto alle truppe di prepararsi ad affrontare la Russia sul campo di battaglia. E’ quanto riportato dalla Bbc che ha potuto visionare una comunicazione interna alle truppe inviata dal generale Sir Patrick Sanders, in carica dal 16 giugno scorso. L’invasione russa dell’Ucraina, dice Sanders, dimostra quanto sia necessario “proteggere il Regno Unito ed essere pronti a combattere e vincere guerre sulla terraferma”.

Preferiscono le orge:

https://www.dailymail.co.uk/news/article-10927479/Battalion-BANNED-exercise-paratroopers-filmed-orgy-woman-smuggled-barracks.html




3 pensieri su “Gb, ordine all’esercito: “Pronti a combattere la Russia”, ma i soldati preferiscono le orge”

    1. Oramai si sono involuti nel benaltrismo. Dichiaratamente filoatlantisti, sono grati agli anglo americani per averci salvati dall’Unione Sovietica. 😂😂🤔

  1. L’invasione russa dell’Ucraina dimostra quanto sia necessario “proteggere il Regno Unito…”
    Qualcosa mi sfugge. Che USA e GB siano culo e camicia, e’ noto; ma attraverso quali processi mentali percepiscono la vicenda ucraina come un attacco al Regno Unito?

I commenti sono chiusi.