Nuovo tedesco si lancia con l’auto sulla folle nel luogo della strage islamica di Natale: C’E’ RIVENDICAZIONE

Vox
Condividi!

Aggiornamento:

A bordo dell’auto gli inquirenti hanno trovato una rivendicazione. “Non è stato in alcun modo un incidente”, si tratta di un episodio omicida da parte di un freddo assassino, ha dichiarato un inquirente alla Bild. E secondo la Berliner Zeitung, che ha dato notizia del ritrovamento della confessione, le sue motivazioni non sono ancora chiare, ma non dovrebbero essere politiche. Gli investigatori presumono che si sia trattato di un atto con intento omicida, ma non di un attacco terroristico. Non si sa ancora nulla sull’esatto contenuto della lettera.

In Germania un’auto si è schiantata sulla folla a Berlino, provocando 1 morto e almeno 12 feriti, 5 in condizioni molto gravi, riportano fonti della polizia. La vittima sarebbe un’insegnante. La donna, scrive la Bild, si trovava con i suoi studenti sulla Tauentzienstrasse.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il conducente dell’auto, una Renault Clio, è stato fermato dalla folla mentre stava cercando di fuggire. E’ stato consegnato alla polizia che lo sta interrogando per stabilire se si sia trattato di un attacco premeditato o di un incidente magari provocato da un’emergenza medica. L’uomo ha 29 anni, è cittadino tedesco di origine armena e risiede nella capitale, ha reso noto la polizia.

L’auto che ha investito la folla prima di finire la sua corsa dentro una vetrina viaggiava ad alta velocità, circa 150 Km/h lungo la Tauentzienstrasse, ha detto a Berliner Morgenpost un testimone oculare, il cui veicolo è stato sfiorato dalla Renault coinvolta nell’incidente. La polizia al momento ha dichiarato non chiara la dinamica dell’accaduto.

Il luogo in cui l’auto ha investito la folla è l’incrocio tra la Rankestrasse e la Tauentzienstrasse, in corrispondenza della Breitscheidplatz, dove il 19 dicembre 2016 un camion investì un mercatino di Natale uccidendo 12 persone e ferendone 56. Alla guida del mezzo Anis Amri, rimasto ucciso pochi giorni più tardi a Sesto San Giovanni durante un controllo della polizia. A sottolinearlo è la Bild.

Strane coincidenze.




4 pensieri su “Nuovo tedesco si lancia con l’auto sulla folle nel luogo della strage islamica di Natale: C’E’ RIVENDICAZIONE”

  1. Non hanno fatto in tempo a nascondede la lettera ma insabbieranno il reale contenuto, certo e’ che la gente dovrebbe capire in automatico, non aver bisogno dei tg di regime ma il senso critico e l’intelligenza sono andati a farsi fottere da un pezzo.

I commenti sono chiusi.