AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Stupratore africano si difende: “Volevo solo un rapporto orale”

Vox
Condividi!
Vox

È stato arrestato e rinchiuso nel carcere milanese di San Vittore il giovane 24enne originario della Costa d’Avorio che giovedì ha tentato di violentare una ragazza sul treno Milano-Pavia, per poi aggredire i passanti e venire bloccato da alcuni ragazzi. L’interrogatorio di garanzia e la convalida dell’arresto che potrebbero avvenire oggi. Migliorano intanto le condizioni della vittima della tentata violenza, che è stata dimessa dall’ospedale dove era stata ricoverata dopo l’aggressione. Le indagini condotte dai carabinieri della compagnia di San Donato hanno permesso di ricostruire più precisamente i fatti avvenuti domenica pomeriggio attorno alle 15.30 sul treno della linea S13 diretto da Milano a Pavia.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il giovane, probabilmente salito alla stazione di Rogoredo, si è avvicinato alla vittima, che risiede a Milano e si stava recando a Pavia per incontrare degli amici e che stava viaggiando in uno scompartimento poco affollato. Ha iniziato a molestarla, prima facendole delle advance e poi pretendendo un rapporto orale. Al netto rifiuto l’ha presa a schiaffi e le ha strappato la borsetta.




3 pensieri su “Stupratore africano si difende: “Volevo solo un rapporto orale””

I commenti sono chiusi.