Africano tenta di sgozzare italiano in piazza per “uno sguardo di troppo”

Condividi!

Ennesimo episodio di criminalità a Napoli. Un uomo, mentre si trovava a piazza Garibaldi è stato avvicinato da un extracomunitario, probabilmente ubriaco, che l’avrebbe colpito con un’arma da taglio.

Uno sguardo di troppo, questo dovrebbe essere il motivo per la quale, un 54enne incensurato del Vasto, è stato accoltellato da un extracomunitario a piazza Garibaldi. I Carabinieri della stazione di Ponticelli sono intervenuti nel pronto soccorso dell’ospedale Villa Betania.

Il 54enne è stato dimesso con 10 giorni di prognosi per ‘ferita da punta e taglio alla parete addominale anteriore senza coinvolgimento di organi toracici e addominali. I Carabinieri sono a lavoro per fare chiarezza sulla vicenda.

Piazza Garibaldi, accoltellato per uno sguardo di troppo da un extracomunitario




Un pensiero su “Africano tenta di sgozzare italiano in piazza per “uno sguardo di troppo””

  1. Il ne(g)ro si trova dove non dovrebbe stare. Sul suolo europeo. Non può lamentarsi del fatto che viene guardato male. E’ lui che rompe il cazzo qua fino a prova contraria.

I commenti sono chiusi.