Donbass, corte russa condanna mercenari britannici e marocchini: verso pena di morte

Condividi!

La Procura Generale della DPR ha annunciato il completamento di un’indagine penale contro i combattenti stranieri britannici e marocchini. È stato stabilito che Sean Pinner, Andrew Hill e Ibrahim Saadoun erano coinvolti in crimini contro la gente del Donbass.

La questione è ora nelle mani del tribunale della Repubblica; potrebbero essere condannati a morte.




5 pensieri su “Donbass, corte russa condanna mercenari britannici e marocchini: verso pena di morte”

I commenti sono chiusi.