Lamorgese traghetta 20mila clandestini e poi li monta sui treni verso nord – VIDEO

Condividi!

Lampedusa e le altre destinazioni lungo le nostre coste hanno ricevuto un carico di circa 20milq clandestini dall’inizio dell’anno.

E la risposta del governo è traghettarli con navi e aerei non a casa loro, ma nel resto d’Italia. Ecco lo sbarco di circa duecento di loro da una nave militare:

Altre centinaia vanno in crociera e poi vengono liberati sul territorio:

Così è accaduto per tutti i ventimila invasori: sbarco, crociera e poi liberi di spacciare, stuprare e sgozzare.

Un’invasione. E una vergogna. Il governo li preleva a Lampedusa, li carica su navi di lusso dove passano una crociera di due settimane. Poi, invece di riportarli in Tunisia, li scarica in Sicilia e li invia verso nord.

GOVERNO LI SBARCA E LIBERA: 500 TUNISINI IN MARCIA VERSO NORD – FOTO




3 pensieri su “Lamorgese traghetta 20mila clandestini e poi li monta sui treni verso nord – VIDEO”

  1. Verso nord… Speriamo nord Europa, ma non credo data la quantità di facce nuove anche nel mio paese.

I commenti sono chiusi.