Pakistano regolare violenta 8 ragazzine sul bus a Vicenza

Condividi!

Ha molestato su un bus otto studentesse, di cui 4 minorenni, che stavano tornando a casa dopo la scuola.

In arresto è finito il solito immigrato, un cittadino pakistano di 39 anni, disoccupato e regolare sul territorio italiano, accusato di violenza sessuale aggravata.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’episodio è accaduto nel primo pomeriggio di ieri a bordo di un autobus di SVT di Vicenza. Secondo Le ricostruzioni l’autista, richiamato dai passeggeri e dalle urla di alcune persone, ha fermato la corsa cercando di capire cosa stesse accadendo e raccogliendo le testimonianze delle ragazzine, alcune in lacrime, che hanno raccontato subito delle pesanti molestie ricevute dall’uomo. Il conducente ha così chiamato la polizia che, arrivata sul posto con diverse pattuglie, ha intercettato e sentito le otto giovani procedendo al termine all’arresto dell’uomo ancora a bordo del bus.

Ci vuole un decreto flussi per farne arrivare altri.