Il piano: assumere immigrati al posto degli italiani per dimezzare gli stipendi

Condividi!

Il globalismo terminale. Il prossimo passo sarà il lavoro dei bambini. Gli schiavisti sono sempre a caccia di lavoratori da sfruttare. L’immigrazione è questo. In Italia il vice leghista della Lamorgese lo chiama ‘decreto flussi’.

Stessi schiavi che tanto piacciono a Confedilizia. Quindi no al nuovo Catasto, ma non certo per fare un favore agli importatori di immigrati palazzinari.




Un pensiero su “Il piano: assumere immigrati al posto degli italiani per dimezzare gli stipendi”

I commenti sono chiusi.