Zelensky disperato: comandanti potranno uccidere soldati che vogliono arrendersi

Condividi!

I deputati del partito di Zelensky propongono di consentire ai comandanti di UCCIDERE i propri soldati per fermare le ormai quotidiane rese di massa e la fuga dalle posizioni dei militari travolti dall’avanzata russa.

Tecnicamente stanno proponendo di rimuovere un articolo nella legge che dice che ai comandanti non è permesso causare la morte dei militari quando tentano di fermare l’insubordinazione/diserzione.




8 pensieri su “Zelensky disperato: comandanti potranno uccidere soldati che vogliono arrendersi”

    1. Io bevo bene senza sprecare alcuna goccia e non bevo schifezze, e neppure quando bevo di brutto mi viene in mente di sopprimere gli altri, quello e’ tipico del solito dittatorello di turno che credendo di poter fare il cavolo proprio, si incazza perche’ alla fine qualcuno dei suoi su alterni gli ha fatto capire che il suo giocattolo era rotto ed inutile fin dall inizio
      Buon giorno, come stai?….
      hai risolto le tue questioni ? o come tutti ne sei stato inesorabilmente travolto senza aver potuto opporre la benché minima resistenza?….
      hai in pratica, accettato con rassegnazione cristiana le prove che il buon Padreterno ci manda un giorno si e l’altro pure?…..
      Ho pregato per te per i tuoi problemi per tua madre, perché prego per tutti tutti i giorni sempre, noi razzisti cattolici quello facciamo , ci incazziamo e preghiamo, in particolare io prego per la fine del mondo, il grande reset lo fara’ il Padreterno, mica qualche imbecille massone

I commenti sono chiusi.