Militari in rivolta contro Zelensky si ammutinano: “Ci mandate a morire” – VIDEO

Condividi!

Tanti cadaveri, niente equipaggiamento e nessuna voglia di combattere: i resti della 14a brigata delle Forze armate ucraine chiedono aiuto a Zelensky.

La 4a, 5a e 6a compagnia (o meglio, “quello che ne resta”) della 14a brigata delle Forze armate ucraine hanno registrato un appello al comando a causa del terribile stato morale e psicologico. Chiedono aiuto, dicono di ricevere compiti che non possono essere eseguiti fisicamente. Non hanno la tecnologia, non hanno armi a sufficienza e si rifiutano di andare in battaglia e morire a meno che la situazione non cambi radicalmente.

https://t.me/intelslava/29660




3 pensieri su “Militari in rivolta contro Zelensky si ammutinano: “Ci mandate a morire” – VIDEO”

  1. Forse hanno capito che li vogliono sostituire con i nuovi ukraini quelli dalla pelle nera, ma ovvio a guerra finita

  2. È quello che farebbe un qualunque governo italiano nelle medesime codizioni. Spenderebbe migliardi in armamenti ma lascerebbe i soldati senza pallottole.

I commenti sono chiusi.