“Azovstal è caduta”, la resa degli ultimi soldati ucraini – VIDEO

Condividi!

La Russia annuncia che Azovstal è caduta e diffonde il video della resa degli ultimi combattenti ucraini che lasciano l’acciaieria. Le immagini documentano controlli e perquisizioni dei militari, compresi quelli del battaglione Azov.

Non è vergognoso per un soldato arrendersi in circostanze disperate. C’è molta vergogna, invece, nell’usare donne e bambini come scudi umani, fare post come nazisti vichinghi per anni, dichiarando che combatterai fino alla morte, denunciare i tuoi camerati per essersi arresi e poi arrendersi comunque.