Più di 1.800 soldati ucraini si sono già arresi ad Azovstal

Condividi!

Secondo la dichiarazione di Khodakovsky, il numero totale di prigionieri di guerra ad Azovstal ha superato i 1.800. Tenendo conto del fatto che al mattino si sono arresi 1.730 soldati e ufficiali nemici (secondo il Ministero della Difesa della RF), oggi si sono arresi altri 80-90 ucraini si sono arresi. Altre centinaia rimangono ancora ad Azovstal.