Paghiamo l’avvocato a 100mila clandestini per farli rimanere in Italia

Condividi!

Solo uno Stato ridicolo permette a chi entra clandestinamente di fare ‘richiesta di asilo’ e poi di fare ricorso all’ovvio diniego pagando loro anche l’avvocato.

E sapete a quanti clandestini lo paghiamo? Ci viene in ‘soccorso’ un articolo di qualche mese fa:

Pazzesco. Paghiamo una mandria di parassiti di associazioni criminali finanziate da Soros perché ci impongano la presenza dell’invasore.




2 pensieri su “Paghiamo l’avvocato a 100mila clandestini per farli rimanere in Italia”

  1. sono tutti legulei morti di fame della cricca di soros: infami carogne che, con la scusa dell’umanitarismo e della giustizia, vanno contro il loro paese.

    1. Bastano i milioni di stolti autoctoni che fanno donazioni a caritas e coop rosse, per andare contro il paese e cagionare danni irreversibili.

I commenti sono chiusi.