Marocchini bloccano e rapinano una donna in centro: inseguiti dai passanti

Condividi!

Un cittadino marocchino di 29 è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Centro dopo essere intervenuti per la segnalazione di uno scippo.

Domenica sera, poco dopo le 22, gli agenti sono intervenuti in corso Re Umberto dove alcune persone stavano trattenendo il presunto autore di una rapina a danno di una donna. Quest’ultima era stata avvicinata dal fermato e da un suo complice e derubata del cellulare sotto la minaccia. I due uomini si erano dati alla fuga ma le grida di allarme della vittima avevano allertato alcuni passanti che avevano inseguito uno dei due fuggitivi fermandolo con l’aiuto di un altro passante che sopraggiungeva.

Alla luce dei fatti, il ventinovenne è stato arrestato per rapina in concorso, denunciato per resistenza a P.U. e sanzionato amministrativamente per lo stupefacente di cui era in possesso quando è stato perquisito.

Torino – Marocchini bloccano e rapinano una donna in centro: inseguiti dai passanti, un arresto