🚨ITALIA ASSEDIATA A ONG STRANIERE CON 600 A BORDO E BARCONI CARICHI DI INVASORI

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

E’ già a poche miglia nautiche dal porto di Augusta la Ong Sea Watch 4 a cui poco più di un’ora fa è stato assegnato il porto siracusano per il consueto sbarco di clandestini in terra di Sicilia, a bordo ce ne sono 145. Il tutto dopo quello della Sea Eye 4 (ora in rotta verso il porto di Palermo) a Pozzallo due giorni fa con 58 invasori.

Afroislamici e ucraini, record di scrocconi: +200mila in Italia a farsi mantenere

E sempre davanti al porto di Augusta si trova anche la Geo Barents, altro mezzo “umanitario” di Medici senza frontiere che con altro carico di quasi 500 clandestini (470 per l’esattezza) sta bussando per ottenere l’attracco. Inoltre poco fa, sempre a Pozzallo è arrivato un altro barcone con quasi 100 clandestini a bordo.

I dati impietosi e vergognosi: 14.764 sbarchi dall’1 gennaio al 16 maggio 2022 (13.168 nel 2021 e 4.305 nel 2020) che diventeranno oltre 15mila a breve, appena verranno fatti scendere quelli della Sea Watch 4 ad Augusta, quelli della Geo Barents e così via. In un flusso perenne, continuo, senza sosta.

ONDATA DI INVASORI SU LAMPEDUSA: 20 BARCONI CON 1.000 A BORDO