Finlandia, annessione alla NATO senza voto popolare

Condividi!

La Finlandia accelera sull’adesione alla Nato. Per il presidente finlandese Sauli Niinisto e la premier Sanna Marin, Helsinki “deve presentare domanda di adesione alla Nato senza indugio”, scrivono nel loro parere sulla eventuale richiesta di ingresso nell’Alleanza atlantica.

“Durante questa primavera – ripercorrono nel testo – si è svolta un’importante discussione sulla possibile adesione della Finlandia alla Nato. Ci è voluto del tempo per permettere al Parlamento e all’intera società di prendere posizione sulla questione. Ci è voluto tempo – sottolineano – per i contatti internazionali con la Nato e i suoi Paesi membri, nonché con la Svezia. Abbiamo voluto riservare alla discussione lo spazio necessario”. Ma ora, affermano Niinisto e Marin, “il momento del processo decisionale è vicino. L’adesione alla Nato rafforzerebbe la sicurezza della Finlandia. In quanto membro della Nato, la Finlandia rafforzerebbe l’intera alleanza di difesa. La Finlandia deve presentare domanda per l’adesione senza indugio. Ci auguriamo che le misure nazionali ancora necessarie per prendere questa decisione vengano prese rapidamente entro i prossimi giorni”.




4 pensieri su “Finlandia, annessione alla NATO senza voto popolare”

  1. Quando comandano troie che credono di essere state messe al mondo da 2 lesbiche di merda……. si ricorda che tutti noi siamo figli di una sborrata in donne non mestruate……
    Farà pure senso, ma e’ l amara verità , ma di più , da il voltastomaco pretendere di cambiare la verità per quanto sconvolgente possa essere

Lascia un commento